Navigare Facile

Preparazioni curative

I benefici dell'acetosella

Quest'erba medicinale e aromatica contiene elevate quantità di betacarotene, sostanza trasformata in vitamina A nell'organismo e dotata di molteplici azioni benefiche specialmente per la pelle, e di vitamina C. L'acetosella ha principalmente proprietà diuretiche e depurative: è possibile preparare un decotto di foglie con due grammi di foglie in cento millilitri di acqua di cui bere due tazze al giorno a digiuno. Le medesime proprietà diuretiche e depurative del decotto di foglie sono possedute dal succo delle foglie, ottenuto bollendo dieci grammi di succo con quindici-venti grammi di zucchero: si consiglia di assumerne uno o due cucchiai due volte al giorno. L'acetosella è utile per donare sollievo alla pelle arrossata dalla sudorazione abbondante: basta applicare garze imbevute di un decotto astringente e decongestionante, creato da dieci grammi di foglie fresche o cinque grammi di foglie fresche in due decilitri di acqua. Le garze vanno applicate per una decina di minuti sulle parti interessate. Chi ha problemi di calcolosi renale, di intestino e di fegato deve fare un uso moderato di acetosella.